Testo





AVS Research

Ricerca in Psico-Acustica

Area Audio




 
 





HOMEindex.html
Rassegna StampaRassegna_Stampa.html
Sistemi Audio VideoSistemi_Audio_Video.html
Software Audio AVSSoftware_Audio_AVS.html

AVS Research

Viale Cirene 18

20135 Milano

Mail: info@andreavonsalis.eu

2017 Copyright© per ogni pagina del sito

Pagina in costruzione


Verranno resi disponibili registrazioni AVS 96/24 e link a siti ove poter ascoltare le migliori interpretazioni di brani musicali, anche considerando la qualità audio.



Alfred Cortot

Rare Videos










Traduzione delle parole di Cortot:


"A me sembra che quest'ultimo brano "Il poeta parla" - è il titolo che Schumann ha aggiunto da se stesso a queste pagine immortali - dovrebbe essere trasposto su di un piano di rêverie più intima  - non crede?

Non solamente la bella sonorità, lo sviluppo espressivo della frase, ma un sentimento più sognante.

La verità è che è necessario sognare quest'ultimo brano, non eseguirlo.


Lei mi permette di prendere il suo posto?


- Inizia a suonare


Qui non legare le due frasi….sono due elementi differenti… mantenendo però la medesima condizione musicale.

E qui come una sorta di domanda…. e di nuovo l'altro (elemento)… teneramente… a interrogare l'avvenire.

A partire da qui, ciò si iscrive semplicemente - non più nella musica - ma, parlando del genio, nell'immortalità.

E lasciate svanire le sonorità, che devono sparire, spegnersi… lasciandovi semplicemente in presenza di un sogno che prosegue da se stesso…."


Al di la di ciò che dice, è come tutto il suo essere si muove, suona e si esprime, che rende immediatamente e lucentemente vere queste parole pregne di gratitudine e riconoscimento per il lascito che la genialità di un Uomo è riuscita a schiudere all'umanità. (N.d.t.).


Cortot qui esprime l’essenza di ciò che considero “Musica”, un’arte che necessita di un particolare stato di incantamento sognante per poter essere a mio avviso definita tale. La mia ricerca personale porta in questo luogo, “il suono dei sogni” appunto. Tutti i brani che verranno qui citati o resi disponibili in download avranno questa caratteristica peculiare: schiudere a momenti di pura estasi musicale.


A.v.S.




Sergiu Celibidache:

Ravel: Bolero


Come uso dire a chi propongo questo brano, il filmato più erotico che abbia visto nella vita. Non solo da ascoltare, ma anche da vedere.












A breve altri link :-)